NiguardaToday

Formigoni su Nuova Sede: sono 500 anni che non si vede un palazzo così

Primo taglio del nastro per la Nuova Sede della Regione Lombardia. Trentanove piani collegati da ascensori che viaggiano a 8 metri al secondo. I cittadini possono già visitarla, ma i 2.500 dipendenti dell'Ente si trasferiranno a partire da luglio

A rovinare l’apertura al pubblico della Nuova Sede della Regione Lombardia, venerdì mattina, c’era una leggera foschia, che impediva di apprezzare appieno il panorama offerto dal 39° piano.
Venerdì, infatti, il presidente Formigoni ha festeggiato la consegna dell’opera assieme agli operai, che a partire dal 2007 hanno lavorato, con turni diurni e notturni in cantiere. Come si può leggere nel flyer distribuito ai visitatori, secondo Formigoni “da 50 anni non si costruiva un palazzo pubblico in Italia e da 500 anni non si faceva in Lombardia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  L'edificio ha trentanove piani per un'altezza di 161.3 metri  


La struttura, progettata da Pei Cobb Freed & partners di New York, Caputo partnership e Sistema Duemila, e realizzata dal Consorzio Torre, in cui spicca Impregilo, è composta da corpi bassi di 9 piani, tra cui è inserita una piazza semi-coperta, e da una torre di 161,3 metri; 39 piani in totale, serviti da ascensori che viaggiano ad 8 metri al secondo.

L’ investimento complessivo è di circa 400 milioni di euro, ma, secondo le stime del presidente Formigoni, il risparmio annuo sarà di circa 25 milioni, grazie al fatto che non dovranno più essere pagati gli affitti delle altre sedi dislocate in vari punti della città (assessorati, consiglio, società ed enti collegati).

%(gallery 9)%

Attualmente parte delle facciate e gli interni non sono stati ancora completati, poiché il trasferimento di 2.500 dipendenti in questa nuova sede partirà a luglio, con l’avvio della prossima legislatura; a settembre entreranno poi i dipendenti delle direzioni, mentre l’ufficio di presidenza dovrebbe essere collocato entro dicembre.

Nel Pirellone dovrebbero rimanere 1000 dipendenti del Consiglio Regionale.
Fino al 31 gennaio l’ “Altra Sede” rimane aperta al pubblico con orario 10:00-19:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento