menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Niguarda Today

Stazione Garibaldi invasa dai ratti: "Devo cercare di non calpestarli"

Nel parcheggio, sotto le auto, "bisogna fare lo slalom tra decine di topi che escono alla sera". E la situazione è simile in Stazione Centrale

Topi

Non solo in Stazione centrale, dove sembrano aver trovato confortevole casa nelle aiuole in piazza Duca d'Aosta. Anche in Garibaldi pare, ultimamente, che la vitalità dei ratti presenti nel sottosuolo meneghino non sia mai stata così elevata. 

E' probabile che le ampie zone cantierizzate della città li facciano emergere. Niente di anormale, sia chiaro (è così in tutte le metropoli) ma la situazione che si viene a creare per chi li incontra non è delle più idilliache. Il Comune di Milano è sul problema da tempo.

E storie come queste diventano ordinarie: "Vorrei segnalare la condizione malsana e vergognosa che si presenta ogni giorno alla sera davanti alla stazione di Milano Garibaldi - scrive Alessandro F. -. Appena fuori dalla stazione e' presente un piccolo parcheggio seguito da una breve montagnetta con terra e qualche filo d'erba. Osservandola da vicino si nota la presenza di buche, difficili da contare, casa di centinaia di topi (spesso di dimensioni notevoli)".

"Giovedì sera", prosegue Alessandro, "e non e' la prima volta, al momento di prendere la macchina verso le 22, si sentono numerosi squittii e decine di topi intorno e sotto le auto in sosta. Nel lato sinistro della piazza e' presente un piccolo spazio pieno di ghiaia dove transitano tantissimi topi che vanno verso i bidoni della spazzatura e portano nelle buche tutto cio' che trovano. Per prendere l'auto bisogna avvicinarsi sbattendo i piedi per far scappare i topi da sotto l'auto ed evitare che possano entrare nella vettura. E' da mesi che noto tale situazione ed e' inconcepibile che in una grande metropoli, in una zona cosi' centrale, si assista a fenomeni simili". 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Ucciso a coltellate fuori dal kebab: arrestato il killer, è il cugino della vittima

    • Cronaca

      Sciopero Trenord, Trenitalia e Italo il 24 e 25 maggio: stop di 21 ore ai treni e rischio caos

    • Cronaca

      Tromba d'aria con forte grandine tra Sudmilano e alto Pavese

    • Cronaca

      Sciopero treni, 21 ore di stop per Trenord, Trenitalia e Italo: orari e fasce di garanzia

    Torna su