NiguardaToday

I residenti di Porta Nuova vincono al Tar Accolti ricorsi su verde e parcheggi

I residenti di Porta Nuova e dell’Isola vincono il ricorso al Tar: le modifiche approvate al progetto iniziale nel 2005 “sono troppo sostanziali”. Riconosciuti ai comitati di quartiere la loro forza e il peggioramento delle condizioni di vita. Ora Comune e costruttore devono decidere se appellarsi alla sentenza

Alla fine il Tar, Tribunale Amministrativo Regionale, ha dato ragione agli abitanti di Porta Nuova e dell’Isola e ha accettato il loro ricorso “con conseguente annullamento dei provvedimenti impugnati e remissione dell’affare alle autorità competenti”.

La sentenza quindi fa tornare indietro l’orologio al 2005. All’epoca infatti venne decisa una variante al progetto iniziale per spostare e dividere diverse aree verdi, per far spazio alla metropolitana 5 e a parcheggi. Secondo la sentenza di questi giorni, quei cambiamenti sono troppi importanti e fondamentali a livello edilizio, tanto da cambiare il volto del progetto originale.

Per poter apportare questi cambiamenti al progetto, secondo i giudici quindi sarebbe stato necessario l’intervento e l’approvazione anche della pubblica amministrazione, ovvero del consiglio comunale. Ora tutte le parti coinvolte, la società costruttrice e il Comune, dovranno valutare la sentenza, per decidere se appellarsi o ricorrere al Consiglio di Stato.

Felicità per la decisione del Tar invece è stata espressa dai comitati di quartiere della zona, che dalla sua nascita, hanno ostacolato e disapprovato l’immenso progetto edilizio. Per loro c’è stato sia il riconoscimento del buon diritto a fare ricorso, dopo anni in cui il Comune li aveva additati come una minoranza irrilevante e di aver dimostrato che le modifiche al progetto peggiorano le loro condizioni di vita: lo spezzettamento delle aree verdi previsto, anche se lo spazio dedicato a livello di metratura rimane lo stesso, non può certo essere considerato al pari di un grande polmone verde (idea iniziale del progetto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento