NiguardaToday

Adesivi fascisti su sedi dell'Anpi e del Teatro della Cooperativa

Il raid dopo il 25 aprile. E nel quartiere Stadera seconda corona bruciata su lapidi di partigiani in pochi giorni

Foto Anpi Niguarda

Provocazione di stampo fascista nel quartiere di Niguarda, presso la sede del Teatro della Cooperativa, quella del Pd e quella della sezione Anpi di quartiere. A denunciarlo sono stati, su Facebook, il regista Renato Sarti e l'Anpi. In particolare, sulla saracinesca del teatro e sulla sede dell'associazione sono stati applicati adesivi che ritraggono una ragazza semisvestita con due fascette nere: "I love spaghetti" e "Hate antifa" (quest'ultima scritta significa "odio gli antifascisti").

L'adesivo è stato applicato coprendo il volto della partigiana Lia, alias Gina Bianchi Galeotti, uccisa il 24 aprile 1945 dai nazisti con raffiche di mitra mentre era incinta d 8 mesi. "Questo sfregio, che Lia non meritava, è un inequivocabile attestato di volgarità e squallore umano, prima che politico", commenta Sarti: "Lia ha sacrificato la sua vita e quella del bambino che portava in grembo per un Paese molto diverso da quello che vorrebbero gli autori di questa vigliaccata, in pieno stile fascista e che si inserisce in un contesto politico generale a dir poco allarmante".

"Cento anni fa i fascisti assaltavano la sede dell'Avanti uccidendo chi vi era all'interno. Oggi a Niguarda si limitano ad attaccare adesivi di cattivo gusto in cui ci annunciano di odiare gli antifascisti. Sono passati 100 anni e non hanno ancora imparato il rispetto per chi non la pensa come loro", è il commento dell'Anpi Niguarda.

Già colpita in passato l'immagine di Lia

L'immagine della partigiana Lia era già stata sfregiata nel mese di luglio del 2018. Niguarda fu il primo quartiere ad insorgere, il 24 aprile 1945 e la partigiana Lia mentre era in bicicletta insieme con la compagna Stellina Vecchio per portare ai partigiani l'ordine di insurrezione.

Venne colpita e uccisa da una raffica di mitra sparata da un camion carico di soldati tedeschi in fuga in via Graziano Imperatore a Niguarda all'altezza del civico 40. La Bianchi era incinta e aveva appena riferito alla Vecchio di essere contenta perchè "il nostro bambino nascerà in un paese libero".

Bruciata corona su lapide di un partigiano

Non è l'unico episodio simile successivo al 25 aprile, quest'anno. Quasi contemporaneamente, in via Spaventa, al civico 1 è stata bruciata una corona posta sulla lapide del partigiano Mario Peluzzi. Lo rende noto Roberto Cenati, presidente dell'Anpi Milano. "La via è vicinissima alla sede di Forza Nuova ospitata in un appartamento Aler", spiega Cenati. Nello stesso quartiere, pochi giorni prima, era stata bruciata in via Palmieri la corona sulla lapide di un altro partigiano, Carlo Ciocca.

E proprio nel quartiere Spaventa, in occasione della "colazione col sindaco", sabato mattina Beppe Sala aveva commentato che, per lui, "Forza Nuova resta un partito anticostituzionale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (30)

  • certo che brucia proprio il c ulo ai fascisti del terzo anno.Poveracci

    • Millennio volevo scrivere

      • Hai ribadito comunque cazzate tranquillo! Ah invece 1 100 1000 Nassiriya o ACAB invece ti stimolano simpatia???

        • ma stai zitto e vergognati cretino

          • Cretino mi sa che è colui che ti ha generato e la cosa più grave se n'è reso conto

            • ma non sai nemmeno scrivere una frase di senso compiuto, abbi pazienza ma come pensi di risultare credibile a qualcuno se non sai neanche scrivere una semplice frase in italiano? dai torna a scuola

  • Sapevo gia' che i fascisti sono una banda di froci, con le camicie nere, le mossette e quei cappellini da fricchettoni, e adesso ne ho la conferma....togliete quella fascia, e fateci vedere quelle tettine a coppa di champagne....e poi, che ne sapete che a Lia non piacessero gli spaghetti al sugo ?

    • E ma chi ama e difende tanto l'uomo nero ... Pare sia a sinistra....una vocazione

  • I love... hate...? Use english ‘cause is cool. Fascism for millennials.

  • Allora chiudiamo anche il museo della scienza, i mammut non esistono più, ma ci sei o ci fai massimo

    • Quoto. Proporrei anche di smettere di studiare storia e letteratura, tanta sono tutti morti.

      • Una associazione è per persone viventi cari i miei idioti di sinistra.

        • ma cosa dici brutto demente che ci sono le associazioni che fanno le rievocazioni storiche delle battaglie del medioevo.. stai zitto che fai sempre e solo figure di mer da

          • Gianni brutta checca, ti potrai anche iscrivere all'anno ma dimmi tu cosa c'entri con un partigiano che ha combattuto la sua guerra?? Tu al massimo combatti contro altre checche tue simili per chi si fa infiocinare lo sfintere da un bingo bongo!

            • blablabla

  • Mi sembra che si stiano strumentalizzando episodi senza nessun allarme sociale. Piuttosto, una associazione come l'anpi ha senso di esistere fino a che siano in vita i fondatori. La seconda guerra mondiale è terminata nel 1945, quindi 74 anni fa. Tenuto conto che i pochi partigiani rimasti in vita saranno ultra novantenni, quando la chiuderanno??

    • nel caso aboliamo pure tutte le associazioni fasciste di ex combattenti (tutte ovviamente in alloggi dell'aler chiaramente), le varie memento etc etc che si occupano solo della memoria dei morti...

    • io direi di abolire anche le chiese e i musei non crede?chi se ne frega di un cristo morto 2019 anni fa?

      • La chiesa non è un'associazione idiota!

        • Mi sa che di idiota qui ci sei solo te, fascistello ignorante da 4 soldi

          • Intelligente tu, caro il mio idiota sinistrato nel cervello atrofico.

    • sino a quando ci saranno "episodi senza nessun allarme sociale"??? e persone che la pensano come lei... lunga vita all'ANPI

      • Ho letto mille volte scritte, morte al fascio ma non mi sono mai allarmato, dovevo?

        • solo se sei un fascio

          • Questo coglio.ne di Gianni noto che insulta parecchio, chiaro dietro la tastiera...sarebbe bello vederlo come farebbe il coniglietto se fosse faccia a faccia con i suoi interlocutori

            • Bravo a intimidire, sto tremando

            • via imbonati 19, quando vuoi però non fare come luca che parla parla parla

              • e ti ripeto, impara l'italiano, anche solo frasi corte e semplici perchè così come scrivi sembri il mio amico abdul 21 anni fa quando è arrivato dal marocco.

                • Abdul è il magrebino che t'infila lo sfinterino?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Padova, arrestato un pusher ogni 11 ore: sequestrati chili di marijuana, cocaina e fumo

  • Cronaca

    Inseguita in auto e terrorizzata dall'ex, aveva un litro di acido nel baule: arrestato stalker

  • Cronaca

    Ragazza partorisce fuori dal boschetto della droga di Rogoredo: ricoverati lei e il bambino

  • Sport

    Napoli-Inter, striscione contro Belardinelli: "A terra c'è una mer... di Varese"

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

  • Metro ferma a Milano, stop ai treni della M2: "Problema alla rete", caos autobus sostitutivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento