NiguardaToday

Il Museo della Resistenza alla Casa della Memoria divide Anpi e Comune

Palazzo Marino intenzionato ad andare avanti con il progetto

Il futuro della Casa della Memoria di via Confalonieri, all'Isola, divide l'Anpi e il Comune di Milano. Quest'ultimo sembra comunque intenzionato a procedere con la realizzazione dello Spazio Resistenza, un museo permanente interattivo e multimediale, con il nuovo direttore della Casa, Alberto Martinelli, già preside di Scienze Politiche in Statale, con l'obiettivo di inaugurare l'esposizione il 25 aprile 2020, cioè tra un anno, dopo l'avallo del Ministero dei Beni Culturali.

L'Anpi è ancora contraria: non perché non desideri un museo dedicato alla Resistenza, ovviamente, ma perché ritiene inadeguato lo spazio per raccontare quel periodo storico così importante. L'associazione dei partigiani avrebbe preferito "sfrattare" il Museo del Risorgimento di via Borgonuovo (zona Quadrilatero) oppure l'ex collegio di corso di Porta Vigentina 15, dove gli spazi sarebbero più grandi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltretutto, installando lo Spazio Resistenza alla Casa della Memoria, resterebbe poco spazio per altri generi di attività. Il Comune è intenzionato ad andare avanti e la prende come una prova, reversibile se il luogo risulterà inadeguato all'esposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

Torna su
MilanoToday è in caricamento