NiguardaToday

Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

È successo nella serata di martedì, per il conducente della Smart non c'è stato nulla da fare

L'incidente (B&V)

Una Smart ribaltata dentro a un negozio. Letteralmente. Poco più in là una Hyundai Tucson leggermente danneggiata. E il bilancio è pesante: un morto e due feriti. È successo nella serata di martedì 21 gennaio a Milano all'angolo tra via Pellegrino Rossi e via Trevi (zona Affori).

Tutto è accaduto intorno alle 19.40, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale, sul posto per i rilievi, ma secondo una prima ricostruzione del comando di piazza Beccaria sembra che l'utilitaria, guidata da un uomo di 55 anni (Claudio Pepe), stesse viaggiando verso la periferia. L'incidente sarebbe avvenuto durante un sorpasso: mentre la Smart stava superando il suv le due auto si sarebbero toccate innescando la terribile carambola.

Sul posto sono intervenute due ambulanze e un'automedica in codice rosso che hanno soccorso i feriti; per il conducente della Smart non c'è stato nulla da fare: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Meno gravi, invece, le condizioni dei due feriti, clienti che si trovavano all'interno del negozio di Kebab: uno di loro si è allontanato prima dell'arrivo del 118 mentre un secondo uomo di 68 anni è stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda.nSul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento