NiguardaToday

Rapina in strada a Milano: "A noi la bici, i telefoni e i portafogli". Arrestati

In manette tre 18enni raggiunti poco dopo dalla polizia

Tre 18enni arrestati

Tre giovanissimi sono stati arrestati in seguito ad una rapina in strada nella notte del 15 giugno, intorno all'una.

Si tratta di tre ragazzi coetanei di 18 anni, tutti originari della Bolivia. In via Bignami (zona Fulvio Testi) hanno sorpreso due giovani di 19 e 22 anni, in bicicletta, e li hanno avvicinati con una scusa: poi hanno loro intimato di consegnare un telefono, i portafogli e una bicicletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le due vittime (che non sono rimaste ferite) hanno avvertito il 112: una volante della polizia ha raggiunto i 18enni e, dopo una piccola colluttazione, li ha bloccati e arrestati. Rispondono - oltre che di rapina aggravata - anche di resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento