NiguardaToday

Milano, trovato in un appartamento di Ca' Granda il corpo mummificato di un uomo

A segnalare la scomparsa dell'uomo è stato l'amministratore di condominio. Si indaga

Era "scomparso" ormai dieci mesi fa, ma il suo corpo è stato scoperto soltanto mercoledì. Il cadavere di un uomo di settanta anni è stato trovato all'interno di un appartamento di viale Ca' Granda, in cui viveva proprio la vittima. 

A fare la macabra scoperta sono stati carabinieri e vigili del fuoco, allertati dall'amministratore di condominio. L'uomo ha segnalato agli investigatori che il settantenne era ormai sparito dalla circolazione da dieci mesi e ha dato così il via ai controlli. Il corpo - scoperto alle 12.15 - era ormai mummificato e quindi è verosimile che la morte sia avvenuta proprio circa dieci mesi fa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La porta dell'appartamento era chiusa dall'interno e la prima ipotesi è che si tratti di una morte naturale. È stata comunque disposta l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento