NiguardaToday

Milano, rompono la vetrina di un ristorante con il chiusino di un tombino: arrestati in tre

Erano riusciti a prendere quasi 500 euro dalla cassa. Sono accusati di furto pluriaggravato

Repertorio

Con il chiusino di un tombino hanno sfondato la vetrina di una ristorante cinese in piazzale Costantino Nigra, zona Derganino a Milano, ma sono stati beccati sul posto dalla polizia, prima che riuscissero a fuggire.

L'arresto è avvenuto attorno alle 2.25 di domenica. A finire in manette sono tre cittadini marocchini di 37, 47 e 58 anni, tutti con precedenti penali. Erano riusciti a prendere quasi 500 euro dalla cassa del locale. Sono accusati di furto pluriaggravato in concorso.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

Torna su
MilanoToday è in caricamento