NiguardaToday

Fotografa l'auto parcheggiata in sosta vietata e viene presa a schiaffi dalla proprietaria

Disavventura per una 42enne che, mentre era in bici, si è imbattuta nell'auto in sosta selvaggia

Parcheggio selvaggio a Milano (Repertorio)

Ha fotografato un'auto in sosta selvaggia in cui s'è imbattuta mentre era in giro in bicicletta, ma sono arrivati i proprietari che l'hanno prima insultata e poi aggredita fisicamente. E' successo sabato pomeriggio a Milano, in via Imbriani (zona Bovisa).

Erano cica le cinque meno un quarto. La donna, una finlandese (naturalizzata italiana) di 42 anni, stava pedalando quando ha notato una automobile parcheggiata male. Come spesso accade a Milano, è bene dirlo. Lei, però, indignata dal parcheggio selvaggio, si è fermata e ha estratto lo smartphone per scattare una fotografia e inviarla alle autorità competenti.

In quel momento è tornata la coppia di proprietari dell'auto. I due si sono immediatamente accorti di quella signora che stava scattando la foto e hanno iniziato a urlare e minacciarla, finché la donna della coppia non si è fisicamente scagliata contro la 42enne prendendola a schiaffi.

La donna in ospedale

Sul posto la polizia. Gli agenti hanno ascoltato la testimonianza della 42enne, che poi sarà portata al Fatebenefratelli in codice verde, e ora sono al lavoro per rintracciare i due, che nel frattempo s'erano volatilizzati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti tre operai

  • Milano, sciopero di 24 ore di tutti i mezzi Atm: venerdì si fermano metro, bus e tram, gli orari

  • Milano, mamma e figlia di 2 anni giù dall'ottavo piano: morta la donna, la bimba è gravissima

  • Cade aereo a Orio al Serio: Marzia è morta a 15 anni, la famiglia è devastata dopo l'incidente

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento