NiguardaToday

Milano, ladri sorpresi dai poliziotti mentre fanno a pezzi una Golf in strada: un arresto

È successo nella tarda mattinata di mercoledì in via Giacomo della Porta, zona Bicocca

Immagine repertorio

Prima hanno forzato le portiere, poi hanno smontato la plancia di una Volkswagen Golf. Quando sono stati scoperti dai poliziotti hanno tentato di scappare, uno ha fatto perdere le proprie tracce mentre il secondo complice è stato braccato e arrestato. È successo nella mattinata di mercoledì 8 maggio in via Giacomo della Porta a Milano (zona Bicocca); nei guai un marocchino di 41 anni, irregolare in Italia e pregiudicato, arrestato con l'accusa di furto.

Tutto è iniziato un attimo prima delle 11.40 quando, come riferito dalla Questura, una volante della polizia ha notato i malviventi mentre stavano smontando il cruscotto di una Golf parcheggiata lungo la strada. In un primo momento i due hanno detto ai poliziotti di essere i proprietari dell'auto, ma quando sono stati messi alle strette sono scappati. Uno di loro è riuscito a farla franca, mentre il secondo è stato inseguito, braccato e arrestato.

Addosso gli è stata trovata la chiave di un Fiat Qubo con cui i due erano arrivati sul posto. All'interno dell'abitacolo i poliziotti hanno trovato diverse parti di auto, oltre arnesi atti allo scasso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti tre operai

  • Milano, sciopero di 24 ore di tutti i mezzi Atm: venerdì si fermano metro, bus e tram, gli orari

  • Milano, mamma e figlia di 2 anni giù dall'ottavo piano: morta la donna, la bimba è gravissima

  • Cade aereo a Orio al Serio: Marzia è morta a 15 anni, la famiglia è devastata dopo l'incidente

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento