NiguardaToday

Rapina un uomo e gli porta via 4.200 euro: tradito dalla sigaretta sul balcone

È successo in via Trevi a Milano nella tarda serata di domenica 26 aprile, nei guai un 24enne

Gli ha puntato addosso un cacciavite, poi si è fatto consegnare tutto quello che aveva con sé ed è scappato con 4.200 euro. La vittima, tuttavia, però, ha riconosciuto il rapinatore e ha condotto gli agenti sotto un palazzo di via Pellegrino Rossi dove il malvivente, un ragazzo di 24 anni, era affacciato a fumare dal balcone dell'abitazione ed è stato immediatamente riconosciuto dalla vittima. L'epilogo? Le manette.

Tutto è iniziato in via Trevi alle 23 di domenica 26 aprile dove l'uomo, un egiziano di 49 anni, è stato avvicinato e derubato dal giovane. È stata la vittima a chiedere l'intervento della volante e a guidare i poliziotti fuori dal palazzo del rapinatore dove il giovane era affacciato dal balcone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A casa del giovane sono stati trovati 3.690 dei 4.200 euro e il cacciavite. Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento