NiguardaToday

Milano, assalto armato al negozio di vestiti: ladro scappa con 160 euro e un iPhone

È successo nel pomeriggio di martedì negozio Wlab di via Carlo Farini, sul caso indaga la polizia

Immagine repertorio

Ha fatto irruzione armato di coltello, ha minacciato e terrorizzato la commessa e si è fatto consegnare tutto quello che aveva in cassa e poi, forse non contento del bottino, si è fatto consegnare anche quello che aveva nel portafogli e il suo telefono. Risultato? È scappato con 160 euro e un iPhone X. È successo nella serata di martedì 7 gennaio al Wlab di via Carlo Farini.

Tutto è accaduto intorno alle 20, come riferito da via Fatebenefratelli. Il rapinatore, descritto ai poliziotti dalla commessa come un uomo dell'Europa dell'Est sui 50 anni, ha arraffato prima 150 euro che erano custoditi all'interno del registratore di cassa e poi si è fatto consegnare una banconota da 10 euro oltre al telefono della 28enne, un iPhone X.

Ottenuto il (magro) bottino il malvivente è scappato facendo perdere le sue tracce; sul caso stanno indagando gli agenti della questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento